Categoria: Frammenti di spiritualità

Così Maestro…

Così, Maestro non celebreremo più la Cena nelle nostre comunità, l’Eucarestia che nutre il nostro cammino, e non sappiamo fino a quando. Siamo smarriti e confusi, attoniti e perplessi. Ma, responsabilmente, ci atteniamo a quanto ci viene chiesto per fermare il contagio e salvare i deboli, come tu ci hai insegnato. Che questo digiuno più
Leggi tutto

Essere apostolo, con quale mezzo?

Con la bontà, la tenerezza, l’amore fraterno, l’esempio della virtù, con l’umiltà e la dolcezza sempre così attraenti e cristiane;   Con alcuni senza dire mai una parola di Dio e della religione, pazientando come Dio pazienta, essendo buono come Dio è buono, essendo un fratello affettuoso e pregando;   Con altri parlando di Dio
Leggi tutto

Ricordando Marcella Alfonsi

Volontaria in carcere a Capanne e segretaria della nostra Associazione,  parrocchia di San Barnaba, 16 agosto 2017. Ancora portiamo nel cuore gli echi della solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, che ha vissuto il tempo di Nazareth come fedeltà al progetto di Dio. Fedeltà nella vita ordinaria, originata da quel sì del Magnificat, tappa necessaria
Leggi tutto

Condividere la gioia di amare

Noi offriamo alle persone l’opportunità di amarsi le une con le altre.   Vorrei che fosse sempre maggiore il numero di persone che offrono le loro mani per prestare servizio e i loro cuori per amare, cercando di scoprire i poveri nelle loro case, nelle loro città e paesi.   Dovremmo tutti sentire la letizia
Leggi tutto

Preghiera dell’operatore sanitario

Rallenta il mio passo affrettato, o Signore, e rendimi uno strumento più efficace della tua misericordia. Benedici la mia mente Perché non sia indifferente o insensibile, ma sia attenta ai bisogni del prossimo sofferente. Benedici i miei occhi perché siano in grado di riconoscere il tuo volto nel volto di ogni malato e ne portino
Leggi tutto

La preghiera del buon samaritano

O Signore, ci rivolgiamo a te che sei venuto nel mondo per condividere la nostra fragilità, per assumere i nostri dolori e illuminarli con la tua croce.   Affidiamo a te tutti coloro che soffrono perché abbiano la forza di portare la croce: soccorri i bambini provati dalla malattia, sostieni i loro genitori, accompagna il
Leggi tutto

Nostalgia

Mi aggiro per la casa silenziosa, vuota e tanto triste più che mai, senza il tuo sorriso, la tua voce, il tuo passo lento e stanco cara mamma. Guardo il tuo letto ormai non più disfatto, la sedia bassa presso il caminetto, i tuoi libretti con cui pregavi tanto, ferri e uncinetti ormai anch’essi inerti.
Leggi tutto